giovedì 29 novembre 2018

Universal soldier: il giorno del giudizio (2012)

Mini recensione pubblicata su Pietro Saba World il 02/10/2015 Qui - Universal soldier: il giorno del giudizio (2012), anche nel quarto capitolo della saga di fantascienza su un un gruppo di soldati geneticamente modificati c'è lo zampino di Van Damme che insieme a Dolph Laundgren realizzano un film violento e senza un nesso logico (con annesse scene hot inutili), con certe immagini a luce bianca con intermittenza che danno un fastidio pazzesco. Un uomo si sveglia credendo che gli abbia (Van Damme) ucciso la famiglia, ma forse è frutto di una manipolazione mentale, un continuo susseguirsi di combattimenti poco reali e tanti altri piccoli particolari fanno del film un prodotto scarso e inefficace. Voto: 5

Nessun commento:

Posta un commento